ALL'APERTO - PREVISIONE

Trovarsi all'aperto durante un temporale è molto pericoloso.

I segnali di un temporale imminente sono nuvole cumuliformi, simili ad un cavolfiore o allo zucchero filato, che possono evolvere in cumulonembi.

Anche l'afa, con insorgere di vento, tuoni, bagliori nel cielo e pressione atmosferica in caduta, sono segnali dell'avvicinarsi di un temporale.

nuvole cumuliformi bagliori nel cielo e fulmini

ALL'APERTO - PREVENZIONE - COME CI SI COMPORTA IN UN CAMPO O IN UN BOSCO?

All'aperto si corrono sostanzialmente due pericoli:

  1. quando voi rappresentate il punto più alto dell'ambiente circostante;
  2. quando il fulmine cade nelle vostre immediate vicinanze e agisce in modo indiretto. La scarica elettrica, in tal caso, si diffonde rapidamente nel terreno in tutte le direzioni e forma un pericoloso imbuto di tensione.

Pertanto, se un temporale vi sorprende all'aperto, non sdraiatevi mai a terra. Assumete invece immediatamente una posizione raccolta (lontano dalla vostra motocicletta parcheggiata): avvicinate i piedi, accucciatevi, abbassate la testa e con le braccia abbracciatevi le gambe.

Pericolo ombrello posizione raccolta: piedi ravvicinati, accucciati, testa abbassata e gambe abbracciate

ALL'APERTO - PREVENZIONE - SE AVETE L'AUTO RIFUGIATEVI AL SUO INTERNO!

L'automobile protegge efficacemente gli occupanti contro i fulmini.
In caso di temporale forte con molti fulmini e tuoni, è opportuno che vi fermiate in un parcheggio ed attendiate che il temporale finisca. Durante la guida, infatti, potreste restare abbagliati da un fulmine improvviso e perdere il controllo dell'autovettura.

in caso di temporale rifugiarsi in auto

ALL'APERTO - PREVENZIONE - COSA FARE SE STIAMO PESCANDO?

In caso di temporale, indipendentemente dal fatto che stiate pescando su una barca, su una diga o direttamente in mezzo ad un corso d'acqua, siete in pericolo di vita.

Smontate immediatamente la canna da pesca, dirigetevi velocemente verso la riva e allontanatevi dall'acqua!

E' l'unica soluzione possibile!

Se state nuotando in mare, allo stesso modo, uscite velocemente dall'acqua.

in caso di temporale allontanarsi dall'acqua

ALL'APERTO - PREVENZIONE - COSA FARE SE UN TEMPORALE CI SORPRENDE IN MONTAGNA?

I temporali in montagna sono particolarmente pericolosi perché ci si accorge troppo tardi del loro arrivo.
Prima di iniziare qualsiasi escursione, informatevi quindi sulle previsioni del tempo.
Se non siete in prossimità di un rifugio, la cosa più importante è quella di non rappresentare mai il punto più elevato dell'ambiente circostante (per esempio, scendete dalle vette), non riparatevi sotto agli alberi e assumete una posizione raccolta (con i piedi l'uno contro l'altro, piegate le ginocchia e abbracciate le gambe con le braccia).

Evitate il contatto con le pareti di roccia umida. Non toccate in nessun caso scalette e parti metalliche.

effetto del fulmine posizione accucciata

ALL'APERTO - COSA FARE

Traumi e ferite

Per avere istruzioni utili in caso di incidenti vedere il capitolo "Primo soccorso".